Oralimpics, l’Arcivescovo accende la fiaccola

Alle 9.30 la cerimonia in Duomo, poi i tedofori la porteranno al Villaggio olimpico, dove alle 20.30 è in programma la serata inaugurale dei Giochi, che fino a domenica 30 coinvolgeranno 3500 ragazzi in gare sportive, incontri e momenti di preghiera

image3-4
PH: Chiesa di Milano

Il Villaggio Olimpico allestito presso il Parco Experience di Milano sta per aprire i battenti per ospitare Oralimpics 2019, la terza edizione dei Giochi olimpici degli oratori ambrosiani. Una intensa esperienza educativa che dal 28 al 30 giugno coinvolgerà più di 3500 giovani, la maggior parte preadolescenti, provenienti da tutto il territorio diocesano: si sfideranno in tanti sport a “medagliere”, potranno fare la conoscenza di nuove discipline e non mancheranno testimonianze e incontri, il tutto alternato a momenti di preghiera. I valori che lo sport mette in campo – socialità, inclusione, collettività – caratterizzano Oralimpics e rappresentano lo spirito della manifestazione.

Come lo scorso anno Oralimpics vivrà un significativo prologo nell’accensione della Fiaccola olimpica, in programma venerdì 28 giugno, alle 9.30, nel Duomo di Milano, da parte dell’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, che la benedirà prima che i tedofori lo portino al Villaggio.

La grande Cerimonia inaugurale, in programma nella serata di venerdì 28 giugno a partire dalle 20.30, sarà dedicata alle famiglie, agli animatori e a tutta la comunità educante, oltre che naturalmente agli atleti partecipanti, e potrà coinvolgere tutti i partecipanti all’Oratorio estivo 2019, liberi di accedere all’area. Musica, balli, esibizioni e tanti ospiti si alterneranno per creare un evento unico, un momento di festa nel cuore dell’estate e un’esperienza educativa importante per tutti i presenti.

Sabato 29, poi, sarà l’Oralimpics Open Day, con gli sport a disposizione non solo degli atleti in gara, ma anche dei ragazzi delle elementari con i loro genitori e gli animatori, che potranno partecipare ai tornei e agli stand a cura delle Federazioni sportive e delle associazioni, con arbitraggio e gestione delle gare a cura del Csi.

Queste le discipline di squadra in programma: calcio 3vs3, pallavolo 3vs3, basket 3vs3, ping-pong 2vs2; dodgeball, handball, tiro alla fune, calcio balilla 2vs2. Queste invece le discipline individuali: tennis, canottaggio, arrampicata, tiro con l’arco, carabina, pistola, velocità 60 mt, ciclismo, corsa coi sacchi. Tutte le discipline potranno essere praticate all’Open Day di sabato dai partecipanti di tutte le età.

Queste invece le attrazioni presenti ad accesso libero per i preadolescenti durante le gare e per tutti nella giornata di sabato 29 giugno: simulatore di volo, scuola di circo, percorso al buio, slackline, Villaggio dei Vigili del Fuoco, quiddick, murales, laboratorio di danza, animazione, laboratorio costruzione barche a vela, tappeti elastici, medici sportivi – simulazione primo soccorso, simulatori realtà virtuale.

Inoltre le federazioni sportive saranno presenti con diversi stand ad accesso libero per i preadolescenti in gara e per tutti nella giornata di sabato.

Info: tel. 02.58391362; olimpiadioratori@chiesadimilano.itwww.oralimpics.com

Fonte: Chiesa di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *